Droga dal clan Spada,5 arresti a Isernia

Spaccio di molti tipi di droga ovunque, 24 ore su 24, anche a domicilio, e trasporto di stupefacenti organizzati utilizzando i loro bambini per evitare di destare sospetti: era questo il modus operandi di una banda di cinque rom dedita allo spaccio e collegata al clan Spada di Ostia dal quale si riforniva grazie al rapporto di parentela di una appartenente. A finire in manette sono stati Franco Sarachella, 35 anni, Filomena Gennarelli (28), Cristian Sarachella (22), Maria Biondi (31) e Filomena Spada (30), arrestati dai carabinieri di Isernia a conclusione dell'inchiesta 'New Opening', coordinata dal procuratore Paolo Albano. Nel nome in codice si legge il collegamento con una precedente indagine, del 2016, conclusa con tre arresti e 12 denunce per spaccio di droga. Una delle persone arrestate in quella circostanza ha lasciato "in eredità" l'attività dello spaccio ai suoi parenti: Mario Sarachella ha passato il testimone al fratello Franco, l'unico a finire in carcere oggi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. PrimoPiano Molise
  3. PrimoPiano Molise
  4. MoliseNews24
  5. Corriere del Mezzogiorno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Presenzano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...